Il potere regionale di annullamento dei titoli edilizi: il C.g.a. chiarisce i criteri da seguire

Mondello - Foto di Emilia Machì

L’art. 53 della L.R. 27/12/1978, n. 71 (ora abrogato dall’articolo 55 della L.R. 13 agosto 2020, n. 19 a decorrere dal 21 agosto 2020) e l’art. 39 del D.P.R. n. 380/2001 disciplinano il potere regionale di annullare, entro il termine di dieci anni dalla loro adozione, atti comunali che si pongano in difformità o contrasto… Continua a leggere Il potere regionale di annullamento dei titoli edilizi: il C.g.a. chiarisce i criteri da seguire

Annullamento d’ufficio del permesso di costruire in esito a sentenza penale di condanna

Pantelleria - Foto di Emilia Machì

La questione recentemente affrontata dal C.g.a. con la sentenza n. 989 del 2022 riguarda la possibilità di annullare d’ufficio un permesso di costruire a distanza maggiore di 18 mesi (oggi il limite è di 12 mesi) in esito a una sentenza penale di condanna che ordina le demolizione e dichiara illecito il titolo edilizio. Il… Continua a leggere Annullamento d’ufficio del permesso di costruire in esito a sentenza penale di condanna

La falsa rappresentazione della realtà nei documenti consente l’annullamento in autotutela del titolo edilizio nei confronti degli aventi causa ?

Pantelleria - foto di Emilia Machì

Il problema che si è posto il Tar Catania (con la sentenza n. 2380/2022) è se l’annullamento in autotutela del titolo edilizio a causa della falsa rappresentazione della realtà nei documenti può essere effettuato nei confronti dei nuovi proprietari dell’edificio, che non sono stati responsabili della alterazione. Come è noto, l’onere motivazionale richiesto all’amministrazione in… Continua a leggere La falsa rappresentazione della realtà nei documenti consente l’annullamento in autotutela del titolo edilizio nei confronti degli aventi causa ?