Vincolo paesaggistico sopravvenuto: importante parere del Ministero

La richiesta di parere da parte del Comune di Spinea, in provincia di Venezia, trasmessa al Ministero della Cultura il quale, a sua volta, ha chiesto l’intervento dell’Avvocatura Generale dello Stato, ha suscitato l’interesse degli operatori, pubblici e privati, in ordine al presunto “allargamento delle maglie” della sanatoria paesaggistica, nel caso in cui gli abusi… Continua a leggere Vincolo paesaggistico sopravvenuto: importante parere del Ministero

Ente Parco e autorizzazione paesaggistica. La questione del Parco dell’Etna

La circolare n. 14181 del 22.09.2023, emessa dalla Soprintendenza di Catania, ha chiarito le modalità di rilascio dei nulla osta per le opere realizzate, o da realizzare, all’interno del Parco dell’Etna. Prendendo spunto da tale circolare, con il presente contributo si cercherà di chiarire il quadro normativo di riferimento, relativamente alle competenze dei Parchi, e… Continua a leggere Ente Parco e autorizzazione paesaggistica. La questione del Parco dell’Etna

Difformità tra il titolo edilizio e l’autorizzazione paesaggistica

Teatro greco di Taormina - Foto di Massimo Tarantino

Il procedimento per il rilascio di un titolo edilizio e quello per il rilascio del titolo paesaggistico risultano “indipendenti”, come disciplinato dall’art. 146, quarto comma, del decreto legislativo n. 42/2004. Tuttavia, come affermato dalla giurisprudenza amministrativa, il Comune è tenuto ad adottare gli opportuni provvedimenti repressivi per opere realizzate in zona vincolata in difetto dell’autorizzazione… Continua a leggere Difformità tra il titolo edilizio e l’autorizzazione paesaggistica

Autorizzazione paesaggistica: il silenzio tra Pubbliche Amministrazioni equivale ad atto di assenso?

L’art. 17-bis della L. 241/1990 è rubricato “Effetti del silenzio e dell’inerzia nei rapporti tra amministrazioni pubbliche e tra amministrazioni pubbliche e gestori di beni o servizi pubblici“. L’articolo in commento disciplina, appunto, gli effetti del silenzio e dell’inerzia nei rapporti tra le amministrazioni pubbliche tra cui vi rientrano, certamente, i comuni e le soprintendenze.… Continua a leggere Autorizzazione paesaggistica: il silenzio tra Pubbliche Amministrazioni equivale ad atto di assenso?

Scia edilizia e carenza di autorizzazione paesaggistica

Pantelleria 2023 dopo l'incendio

Qual è la sorte della Scia edilizia presentata in carenza di autorizzazione paesaggistica (ove necessaria) ? Il Tar Palermo (sentenza n. 2516 del 31 07 2023) ha stabilito che in tale caso la Scia non può essere dichiarata improcedibile. I Giudici hanno dato continuità all’indirizzo già fatto ripetutamente proprio dallo stesso Tar in pronunce precedenti,… Continua a leggere Scia edilizia e carenza di autorizzazione paesaggistica

La Soprintendenza deve accertare lo stato legittimo dell’immobile per esprimere il parere paesaggistico ? Secondo il Tar Palermo, no.

Pantelleria - Foto di Emilia Machì

La Soprintendenza deve accertare lo stato legittimo dell’immobile per esprimere il parere paesaggistico ? Secondo il Tar Palermo, no. Importante decisione del Tar Palermo (n. 1952 del 2023) che pone un argine al comportamento della Soprintendenza allorquando pretende di accertare la regolarità edilizia dell’immobile quale condizione per valutare la richiesta di autorizzazione paesaggistica. I Giudici… Continua a leggere La Soprintendenza deve accertare lo stato legittimo dell’immobile per esprimere il parere paesaggistico ? Secondo il Tar Palermo, no.

Come va scritto il parere della Soprintendenza ? Lo spiega il Tar Catania

Con la sentenza n. 501 del 2022 il Tar Catania spiega in che modo va scritto il parere paesaggistico. L’autorizzazione della Soprintendenza si configura nell’attuale assetto normativo come un atto a contenuto decisorio, attraverso il quale il Soprintendente deve esprimere, in via preventiva, un giudizio di natura tecnico discrezionale sulla conformità dell’intervento con le previsioni… Continua a leggere Come va scritto il parere della Soprintendenza ? Lo spiega il Tar Catania

Pannelli fotovoltaici e autorizzazione paesaggistica

Il Legislatore, negli ultimi anni, ha mostrato un atteggiamento di favore per gli impianti di produzione di energie rinnovabili e/o a basso impatto ambientale; l’atteggiamento di favore, tuttavia, non comporta l’installazione incontrollata di di impianti fotovoltaici su tutto il territorio nazionale. In area gravata da vincolo paesaggistico, una delle questioni problematiche connesse all’installazione dei pannelli… Continua a leggere Pannelli fotovoltaici e autorizzazione paesaggistica