Lottizzazione abusiva: l’acquirente ne risponde ?

Pantelleria - Foto di Emilia Machì

Secondo il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, sì (sentenza n. 62 del 2023). Una persona aveva acquistato un immobile realizzato dal precedente proprietario e si era ritrovato destinatario del provvedimento che accertava una pregressa lottizzazione abusiva. Proposta impugnazione, aveva eccepito la propria assenza di responsabilità sotto il profilo soggettivo. Il suo ricorso… Continua a leggere Lottizzazione abusiva: l’acquirente ne risponde ?

Immobili abusivi e indennità di occupazione. A quali condizioni si configura il danno erariale?

Termini Imerese - Foto di Emilia Machì

Il mancato utilizzo, economicamente efficiente degli immobili abusivi entrati a far parte patrimonio comunale, configura il c.d. danno erariale? Con il presente contributo si cercherà di comprendere la posizione della Corte dei Conti, Sezione Giurisdizionale per la Regione Sicilia, su tale questione. In particolare, verranno richiamati i principi espressi nella sentenza n. 212/2019. Nel caso… Continua a leggere Immobili abusivi e indennità di occupazione. A quali condizioni si configura il danno erariale?

Divisione ereditaria e lottizzazione abusiva

Nel caso affrontato il 17 novembre 2022 dal Tar Palermo (sentenza n. 3268) un originario lotto di terreno era stato oggetto, dapprima, di frazionamento catastale in quattro nuove particelle e, quindi, di divisione ereditaria tra i tre eredi dell’originario proprietario. Successivamente veniva effettuata la realizzazione di un manufatto in assenza di permesso di costruire. Il… Continua a leggere Divisione ereditaria e lottizzazione abusiva

Come iscriversi alla newsletter di Urbanistica in Sicilia

Foto di Emilia Machì

Per iscriversi alla newsletter è sufficiente compilare il form ⬇️ inserendo il proprio indirizzo email. Articoli correlati: Impugnata la legge regionale n. 2/2022. Risarcimento del danno, diniego istanza di concessione edilizia e decorso del tempo Il centro di raccolta differenziata può essere ubicato in sotto-zona della “zona F” destinata ad “attrezzature sportive” ? La Rassegna… Continua a leggere Come iscriversi alla newsletter di Urbanistica in Sicilia

Risarcimento del danno, diniego istanza di concessione edilizia e decorso del tempo

Foto di Emilia Machì

Il diniego sull’istanza di concessione edilizia intervenuto dopo molti anni configura (automaticamente) il diritto del soggetto richiedente di ottenere il risarcimento del danno nei confronti del Comune? Il Tar Palermo, nella sentenza n. 2914 del 18.10.2022, si sofferma su tale questione pronunciando rilevanti chiarimenti in ordine, appunto, alle condizioni che “giustificano” il diritto al risarcimento.… Continua a leggere Risarcimento del danno, diniego istanza di concessione edilizia e decorso del tempo

Vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 15 della l.r. 78/1976. Gli ultimi orientamenti giurisprudenziali

Pantelleria - Foto di Emilia Machì

L’interpretazione e l’applicazione del c.d. vincolo di inedificabilità assoluta, per le opere realizzate entro i 150 metri dalla battigia, è stato oggetto di approfondimento da parte del Tar Palermo (sent. 2920 del 18.10.2022). Nel caso concreto, il Comune in questione ha rigettato il condono edilizio sul presupposto che “l’immobile insisterebbe in area soggetta a vincolo… Continua a leggere Vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 15 della l.r. 78/1976. Gli ultimi orientamenti giurisprudenziali

Piano di lottizzazione non ancora convenzionato e nuovo Prg

Pantelleria - foto di Emilia machì

Secondo la pacifica e granitica giurisprudenza amministrativa, le scelte di politica urbanistica sono espressione della più ampia discrezionalità e sono, perciò, tendenzialmente insindacabili alla stregua di qualsiasi atto politico (o d’indirizzo politico). Il principio per il quale non sussiste la necessità di particolari motivazioni a sostegno delle scelte urbanistiche del Comune, essendo sufficiente il mero… Continua a leggere Piano di lottizzazione non ancora convenzionato e nuovo Prg

Demolizione e ricostruzione con aumento di volumetria, piano casa e piano paesaggistico

Foto di Emilia Machì

La legge regionale n. 6/2010 (c.d. piano casa) consente di eseguire interventi di demolizione e ricostruzione, con aumento di volumetria, in presenza di determinate condizioni. Il c.d. piano casa non trova incondizionata applicazione ma, al contrario, il legislatore ha previsto numerose deroghe. Con il presente contributo si cercherà di comprendere, in particolare, quale rapporto si… Continua a leggere Demolizione e ricostruzione con aumento di volumetria, piano casa e piano paesaggistico