Non accolta la questione di legittimità costituzionale sull’art. 36 T.U. Edilizia

Mondello - Foto di Emilia Machì

La Corte Costituzionale con la ordinanza n. 42 emessa oggi ha rigettato la questione di costituzionalità che il Tar Roma aveva sollevato sull’art. 36 del testo Unico Edilizia in ordine al meccanismo di silenzio diniego sulla istanza di accertamento di conformità.

La sentenza si può leggere a questo link

https://www.giurcost.org/decisioni/2023/0042s-23.html?titolo=Sentenza%20n.%2042

Avv. Vittorio Fiasconaro

Vittorio Fiasconaro

Di Vittorio Fiasconaro

Laureato nel 1991, consegue il dottorato di ricerca in Filosofia del Diritto nel 1997. Nel 1994 si iscrive all’Albo. Dal 1996 al 2007 dirige, dopo aver vinto il concorso, l’Ufficio Legale del Comune di Pantelleria (TP) e poi quello del Comune di Bagheria (PA). Dal 2004 al 2011 insegna Diritto Amministrativo e Diritto Processuale Amministrativo alla Scuola Sant’Alfonso di Palermo. Nel 2009 si iscrive all’Albo degli avvocati esercenti innanzi alla Corte di Cassazione. Oggi fa parte del Foro di Termini Imerese. Ha al suo attivo centinaia di giudizi in cui si e’ costituito dinanzi alla Giurisdizione Amministrativa. Nel 2022 ha conseguito il perfezionamento in "Diritto del Paesaggio" presso l'Università di Padova.